Marisa Marino     PITTRICE - LA SPEZIA

HOME BIOGRAFIA QUADRI SCULTURE ESPOSIZIONI



A Marisa Marino

Il tuo pennello scivola leggero
e sulla tela sta nascendo un volto.
Mi sembra che quegli occhi
luminosi
ti guardino con tenera espressione
e la bocca ha un accenno di sorriso.
Con profondo stupore mi domando:
"Chi sarà questa bella sconosciuta?"
mi affascina quest'ombra di mistero:
ti appartiene "è tua"
la dolce creatura!


Firenze, 1993          Graziella Ferrari


    I QUADRI
1
2
3
4
5
6
7
8
9